domenica, ottobre 26, 2014

COMPRARE CASA OGGI IN ITALIA?

Un lettore ci ha telefonato chiedendoci un parere, ma non avendo tempo gli abbiamo detto di richiamarci.

Non avendolo più sentito rispondiamo da questo blog, in modo che la risposta possa essere utile a tutti.

Il lettore ci chiedeva se facesse bene a comprare una casa a 70000€ per affittarla con un rendimento del 6%.

Non abbiamo approfondito ulteriormente pensando che ci richiamasse.

Facendo quattro calcoli, abbiamo pensato che volesse affittarla a 350€ al mese.

Non sappiamo se il lettore ha tenuto in considerazione le spese per comprare l'immobile e quelle per mantenere questa proprietà. Se non ne ha tenuto conto il rendimento scenderebbe.

Bisogna, poi, dire che noi è da anni che diciamo che l'investimento in case non è sempre conveniente: http://petsalvatore.blogspot.it/2008/02/investire-in-casa-e-sempre-conveniente.html,

Nel 2010 dicemmo che chi aveva comprato casa nel 2007 non aveva fatto un buon affare: http://petsalvatore.blogspot.it/2010/03/chi-ha-acquistato-casa-dal-2007-non-ha.html,

Prima dicemmo di comprare solo la prima casa con uno sconto di almeno il 30%: http://petsalvatore.blogspot.it/2009/10/fatevi-fare-un-forte-sconto.html.

Oggi la situazione non è migliorata: http://www.corriere.it/economia/14_luglio_09/ancora-calo-prezzi-case-nomisma-19percento-picchi-pre-crisi-c2cffc32-0742-11e4-99f4-bbf372cd3a67.shtml.

Inoltre, non è detto che quel 6% lordo sia sicuro, considerato l'elevato rischio di morosità a seguito della drammatica situazione economica in Italia.

Con la riforma del job act aumenterà la precarietà e, quindi, la propensione delle banche a concedere mutui sarebbe minore. Saranno disposte, infatti, le banche a dare un mutuo a chi non ha le tutele dell'art. 18?

Visto tutte queste problematiche, in questo momento non faremmo un investimento in case fisiche in Italia, a meno che l'immobile non serva per viverci.

Potremmo considerare, invece, un investimento in etf real estate, ma non di certo in Italia.


1 commento:

giovanni.gambino ha detto...

Grazie