mercoledì, settembre 29, 2010

FEDERALISMO: AVEVAMO RAGIONE NOI

Con il federalismo chi ci rimette sono le Regioni del Nord.

L'abbiamo detto che il federalismo non solo fa aumentare le tasse, ma deprime anche le Regioni del Nord.

... e siamo solo all'inizio, se verrà completato, il Nord sarà come o peggio del Sud.

La conferma si è avuta oggi: Il Pil del Nord (-5,6%) è calato più di quello del Centro (-3.9%) e del Sud (-4,3%).

La Lombardia una delle Regioni ove più si parla di federalismo ha un calo del Pil addirittura del 6,3%, superata solo dall'Abruzzo ove c'è stato un terremoto.

13 commenti:

grab ha detto...

Scusa Salvatore, ma non può darsi che il pil sia calato più al nord a causa della situazione ultima di cassa integrazione che al nord è stata molto sentita che non nel sud?
Secondo me il federalismo deve ancora portare i suoi frutti, e secondo logica (mia)quelli che fino ad ora sono stati penalizzati sono i servizi del nord che hanno sempre cercato di seguire le disposizioni nazionali senza fare come avviene nelle aziende pubbliche clientelismo ecc ecc.
Solo nel comparto dei trasporti pubblici, la situazione è molto preoccupante al sud, vi sono il quadruplo di persone dichiarate inidonee e messe in qualche ufficio a far venire la fine mese perchè non possono licenziarle, mentre al nord è assai diverso e la persona che viene dichiarata inidonea non deve fare carriera e pertanto messa a fare lavori non di ufficio.
Naturalmente questo è un mio parere che discuto volentieri senza pregiudizi alcuni....
Ciao e continua a postare che vi sono tanti che ti seguono.

PETRSALVATORE ha detto...

Le risposte sono qua: http://petsalvatore.blogspot.com/2010/06/federelasmo-fa-spendere-di-meno.html e qua: http://petsalvatore.blogspot.com/2008/08/federalismo-una-fregatura.html
Il clientelismo c'è più nel privato che nel pubblico, ma fa comodo dire il contrario.

Anonimo ha detto...

Temo che il clientelismo ci sia in entrambe le parti, pubblico e privato.
Il clientelismo applicato nelle società private e molto facile che le porti al fallimento, naturalmente se non ci sono finanziamenti pubblici.
Se parliamo invece del settore pubblico l'inefficenza la si risolve aumentando le tasse.
Fino a quando chi ha compiti di responsabilità darà ascolto a quelli che cercano di prendere la scorciatoia, l'inefficenza la farà da padrona sia nel settore pubblico che privato.
Ciao
nonnoben

Rius Nota ha detto...

Per ora il Federalismo mi ha portato un'aumento dell'imposta comunale(in mano alla lega) e una diminuzione dei servizi (e tre kebab).

Maurizio ha detto...

Prima di parlare di federalismo aspettiamo almeno che arrivi.
Di conseguenza incolpare il federalismo del maggior calo del PIL al Nord che al Sud, mi sembra improprio.
Concordo con quanto detto da grab.
Per caso, solo per caso, non è che il nostro petsalvatore sia del Sud o meglio amico dei nemici di chi sta al governo ?

PETRSALVATORE ha detto...

no, siamo del Nord e nati al Nord, ma da quando hanno dato più poteri alle Regioni, il Nord sta peggiorando. E temiamo che con il completamento del federalismo, sia peggio. La maggior parte dei partiti di centrodestra e sinistra è federalista. I centralisti stanno a destra (Fini, ecc). Noi siamo centralisti, anche se non ci riconosciamo nel Fli.

PETRSALVATORE ha detto...

Per completezza non siamo ne di destra, ne di sinistra, ne di centro, ma cerchiamo di prendere le poche cose buone che vi sono in queste tre aree.

grab ha detto...

Al giorno d'oggi è difficile essere apolitici asindacali e atifosi, sarebbe bello dire o applaudire quando un partito o un sindacato ed anche una squadra non del cuore faccia qualcosa di bello ma la mia esperienza mi dice che non è cosi,
la sinstra per andare al potere non fa altro che denigrare berlusconi, quando invece dovrebbe proporre qualcosa di efficiente per l'ITALIA.
Al parlamento difendono la seggiolina e tutto il resto non conta.
é ora che i deputati e i senatori si mettano a discutere come migliorare le cose in Italia.
Per finire ti vedrei al posto di Berlusconi Salvatore o di Tremonti in quanto penso che di finanza Tu ne sappia molto di più.
Ciao

PETRSALVATORE ha detto...

Non siamo ne apolitici, ne asindacali, ma anche se preferiamo le idee di sinistra, non ci piacciono quando sono federalisti e in altre occasioni. Stiamo pensando di fare un manifesto politico con delle idee diverse da quelle che ci sono in giro. Su alcune cose sembrano tutti inquadrati.

Anonimo ha detto...

scusa visto che hai detto ne a destra me a sinistra ne centro che ne dici di "noi siamo in alto" di Beppe Grillo
ciao

PETRSALVATORE ha detto...

Diciamo che è un movimento che seguiamo con interesse e spesso leggiamo il blog

Anonimo ha detto...

il federalismo ad oggi non esiste, il nord andrà sempre peggio finchè continua a mantenere il sud,infatti continuano ad esserci regioni che ricevono molti piu soldi di quanti ne versino di imposte.I costi standard sono ancora un miraggio, e napoli è l'esempio principe di come vengano incendiati i soldi drenati dal nord per non parlare dei fondi europei che il nord versa tramite le tasse e che il la classe dirigente del sud neanche riesce a spendere
evitiamo commenti del tipo avevamo ragione noi, specie in fenomeni complessicome il federalismo e la sua applicazione.

PETRSALVATORE ha detto...

Evitiamo proprio niente, stavamo meglio quando le Regioni avevano poco potere. Leggete qui (http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/ansa/dettaglio.html?newsId=232969) ancora fondo di solidarietà e nuove tasse ancora con il federalismo.