mercoledì, agosto 18, 2010

IL NOI NEL BLOG

Durante l'ultima cena, i partecipanti ci hanno chiesto come mai usavamo il noi nel blog.

Abbiamo risposto in parte.

Abbiamo detto loro che era per dividere le responsabilità (non siamo noi ad investire, ma i lettori, che devono prendersi le loro responsabilità).

Tuttavia il motivo fondamentale non era quello.

Siamo rimasti stupiti da una lezione di sociologia a cui abbiamo partecipato molti anni fa.

In quella lezione si parlava dei popoli che vengono scoperti e che vivono ancora allo stato primitivo.

In quei popoli, in cui non esiste la parola io, ma solo il noi, non esistono omicidi e si vive più felici.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

sono felice che tu sia ritornato a scrivere

Anonimo ha detto...

NOI siamo entusiasti del tuo ritorno

Giuliano

alefederico ha detto...

Noi siamo contenti che sei tornato a scrivere.

Anonimo ha detto...

Bentornato Salvatore!
Luigi

nacithopheps ha detto...

ciao,

se non sono indiscreto, perchè la decisione di smettere di scrivere?
E il motivo per iniziare?

grazie
Armando

PETRSALVATORE ha detto...

Grazie, sinceramente il blog è pesante da mantenere con tutto quello che abbiamo da fare, ma se serve a molta gente, continueremo a scrivere sempre non assiduamente come negli ultimi due anni.

ogvcap ha detto...

Grazie Salvatore. Sei un grande. Capiamo bene quanto sia difficile mantenere un blog indipendete e di qualita' come il tuo. Anche nel periodo in cui non scrivevi era interessante andare a rileggere vecchi posts e verificare quanto avevi ragione. Ciao

ugo ha detto...

Buongiorno Pet,

Secondo me, il tuo blog e' molto considerato per i seguenti motivi:

1)Ha fornito e fornisce spiegazioni tecnico fondamentali sui meccanismi del funzionamento della finanza in maniera chiara e comprensibile.

2)Da indicazioni di natura macroeconomica sui corsi futuri dei vari comperti finanziari con previsioni a lunga scadenza.(senza entrare nella metodo con le quali vengono elaborate, da parte dell'autore)

E normalmente ci prendi............

A parte il dollaro e la scarsa propensione a seguire il mercato degli etf short nel lungo periodo dovuti a motivi di natura intrinseca all'etf.

Sull'obbligazionario hai preferito una maggior sensibilita' al mantenimento del capitale rispetto al rendimento mediante diversificazione paesi emittenti con una marcata propensione alla solida germania.
Gli emergenti sono andati bene, ma non capisco la macata acquisizione in un clima di bassi tassi di sconto costanti di titoli obbligazionari a lunga scadenza.(forse per prudenza e ricerca del mantenimento del capitale)

Le vendite fatte sul tuo portafoglio 2010 sono state molto mirate e fatte al momento giusto.

Quindi viste le condizioni generali economiche il rendimento del tuo portafoglio e' come sempre positivo.

L'ultimo riacquisto di rici - M e' dovuto alla tua visione molto positiva sui metalli?
Non temi una bolla dell'oro?

Molti parlano di una bolla obbligazionaria, ma i tassi non possono scendere sotto lo 0% e ci siamo molto vicini...e le condizioni economiche,sono pessime, quindi i tassi dei paesi avanzati, probabilmente resteranno a questi livelli per svariato tempo(per gli emergenti non lo so),
cosa pensi in proposito?

In quanto al'inflazione mi sembra che la tua posizione almeno fino al 2012 sia al ribasso.

volevi domande di natura finanziaria eccotele....serve una corposa risposta.

ciao

ugo ha detto...

Dimenticavo...

ottima la scelta del crb ne che ha sovraperformato il crb.

Nel prox libro se lo farai, sarebbe molto interessante un commento approfondito scritto sul libro con le motivazioni delle varie scelte di investimento,sarebbe uno stimolo in piu' per seguirle.

ciao

Anonimo ha detto...

In quei popoli, in cui non esiste la parola io, ma solo il noi, non esistono omicidi e si vive più felici.
Pet sei da applaudire.
Ciao. Walter

PETRSALVATORE ha detto...

Non temiamo una bolla dell'oro. Ci sembra azzardato parlare di bolla obbligazionaria con questi rendimenti, anche se una discesa da poco potrebbe essere di molto a questi valori. Si per noi l'inflazione dovrebbe scendere, ma non è detto che ci prendiamo. il crb no energy è stata una chicca e nell'ultimo post sul petrolio abbiamo detto che il suo giusto valore è circa 80$.

Anonimo ha detto...

Ben tornato, Pet. Non ti seguo da molto, ma l'eventualità di un tuo ritiro moaveva preoccupato!