giovedì, agosto 06, 2009

POCHI, MALEDETTI E SUBITO

Il nostro prof. di economia sanitaria, parlando a proposito dei lasciti in favore degli Ospedali, diceva che dovevano essere venduti subito e aggiungeva che i soldi dovevano essere pochi, maledetti e subito.

In questo rimbalzo tali parole cadono proprio a fagiolo.

Quando si guadagna, bisogna vendere subito e i soldi debbono essere pochi, maledetti e subito.

Chi aspetta potrebbe rimanere con un pugno di mosche.

34 commenti:

Dino ha detto...

Cosa ne pensi dell'etf sul gas naturale?

Anonimo ha detto...

Scusa, prima dici che si sale sino a dicembre ed ora dici di vendere. Se storna pazienza, tanto si sale fino a dicenbre !!

webalex ha detto...

ha pure detto che prima o poi sbaglierà pure lui.
se uno è entrato già da tempo e ha fatto un buon gain, può anche accontentarsi e non correre rischi.

condivido quest saggio consiglio, peccato che io invece non sia fra quelli che hanno guadagnato...

gattonero1 ha detto...

Non riesco a capire. Non siamo arrivati a 5600 di Dax. Dici di uscire o rimanere fino 6000.

Grazie Pet

PETRSALVATORE ha detto...

Il messaggio l'ha capito webalex, non bisogna essere ingordi, se si guadagna oltre il 10% vendere, perchè anche se pensiamo che si sale sino a dicembre, possiamo sbagliarci e poi la discesa successiva potrebbe essere devastante e travolgerci, perdendo anche quel 10%. Se, invece, non si è guadagnato si potrebbe stare dentro sino a dicembre, sempre che non sbagliamo.

PETRSALVATORE ha detto...

è sbagliato il ragionamento di anonimo, si vende e se poi storno si potrebbe anche ricomprare.

Anonimo ha detto...

Pet tu parli solo delle componente azionaria degli etf del portafoglio vero?
Gli altri etf ,anche se c'e gia un guadagno del 10% sono da tenere?
Grazie
Simone80

PETRSALVATORE ha detto...

Si per ora si.

alefederico ha detto...

Posso rivolgermi a Dino? è in generale un buon momento per comprare gas naturale visto che è ciclico e con l'inverno (ed il diminuire delle scorte che sono di difficile stoccaggio) cresce sempre. Tuttavia occhio al rischio cambio e tieni conto che è indicizzato al petrolio che può scendere (e di brutto). Direi che davvero ottimo in ottica 5 / 10 anni

Anonimo ha detto...

Per alefederico, se Petrsalvatore lo permette, come acquistare gas? ho provato con un etc, ma le spese mi hanno travolto rivelandone l'inefficienza. grazie per la risposta, per chiunque abbia la voglia di farlo.
Giuseppe

PETRSALVATORE ha detto...

Per ora solo oro come materia prima.

alefederico ha detto...

Beh, credo che Petsalvatore ne sappia molto più di me (quel poco l'ho imparato da lui). Credo che per operare sul NYMEX serva un accredito. Io ho comprato l'ETC del Natural Gas sulla Borsa di Milano, la commissione annua è dello 0,54%. Le mie aspettative sul prodotto sono per rendimenti a 5 - 10 anni a tre cifre. Investo cifre piccole ogni 3-4 mesi e sono in accumulo. Okkio al rischio cambio e, ritengo, emittente (il nome AIG è da tutte le parti). E' certamente la fetta più speculativa e rischiosa del mio portafoglio ma sono convinto, in base alle mie conoscenze tecniche, che il gas naturale sarà riconosciuto, nei prossimi lustri, quale unica sostenibile fonte alternativa al petrolio prima che le varie energie alternative divengano economicamente sostenibili. Inoltre la combustione del gas naturale non produce SOx ne NOx quindi è decisamente "ecologico". Difficoltà di stoccaggio (si usano generalmente ampie grotte), di trasporto (la flotta metaniera mondiale è minima, i gasdotti sono sempre e dovunque a rischio politico) nonchè l'isteria e la speculazione sul petrolio (a cui il gas è erroneamente indicizzato) mi fanno pensare che nei prossimi inverni possa esserci un balzo notevole del prezzo. Tutte queste rimangono, considerazioni personali di un NON addetto ai lavori.
Chiedo scusa a Petsalvatore per essermi allungato.

Dino ha detto...

(x alefederico & friends) Ti dirò.. io ho preso perfino l'ETC con leva su Borsa Italiana "Etfs Leveraged Natural Gas" ha una comm. di gestione doppia ma impiego la metà della liquidità!!
Alto rischio, ne sono consapevole, ma concordo con te che possa salire, io credo anche nel breve termine! Ciao!

Anonimo ha detto...

Io sto rinunciando ad investire sulle materie prime visto che potrei farlo solo con gli ETC che secondo me (chi per il contango, chi per il cambio euro/dollaro o per altri motivi a me misteriosi) si stanno rivelando una vera delusione(petrolio e gas in particolare). Attualmente possiedo solo un po' di etc in Oro fisico ma anche lì si naviga ondeggiando tra il -2 e il -3 per chi ha investito da alcuni mesi!
Gli ETF, invece, vanno acquistati turandosi il naso per quanto riguarda l'obbrobbrio del DELTA NAV (il massimo della non trasparenza per un investitore)! Mi sembra che solo l'acquisto di azioni presenti semplicità e limpidezza di aspettative.
Cambiando argomento, volevo un parere da parte di PET sulla notizia fornita dal sito http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?chkAgenzie=TMFI&id=200908071332034365
secondo cui per l'OCSE l'Italia sta già andando verso la ripresa.
Grazie .
GIULIANO

PETRSALVATORE ha detto...

- sul gas sono pareri, considerando il rialzo, la perdita con il cambio e il rischio per gli etc non fisici, crediamo per ora che si possa comprare solo oro fisico.
- L'Italia per noi è in trand di disccesa secolare e questo per i cattivi fondamentali che stanno sempre più peggiorando in particolare in quest'anno.

Anonimo ha detto...

Ripeto che gli ETC non sono efficienti; concordo nel credere nella crescita del gas, ma non conosco validi strumenti di investimento nel periodo, forse un buon titolo azionario potrebbe risultare un ragionevole compromesso, ci sono suggerimenti?
Giuseppe

marco ha detto...

ciao a tutti, ho ricevuto la bolletta di a2a energia: dalla "produzione lorda di energia x fonte dal 2002" deriva che il gas naturale è quasi raddoppiato come utilizzo, prodotti petroliferi quattro volte di meno, il resto a spanne immutato o poco significativo. ecco perkè quel furbetto di SB era in Turchia... il problema col gas è che da delle botte in su e in giù da paura. io sono dentro in pari con etc. secondo i miei conti sul future possiamo perdere ancora 20%, c'è una resistenza di lunghissimo su scala logaritmica; poi solo salita. sono dentro xkè nella rulette su o giù mi è sembrato che lo spread col crude fosse eccessivo, speriamo lo spread non lo chiuda il petrolio :-). marco

Anonimo ha detto...

salve ho guadagnato 80%...su un titolo americano del nasdaq...mi posso accontentare per il momento...e il capitale..torna in saccoccia..grazie

PETRSALVATORE ha detto...

beato te.

Anonimo ha detto...

Salve
ho un pochino di liquidità a disposizione, dove si potrebbe investire da qui fino a dicembre premetto che sono un possessore del tuo libro e che ho già riscattato alcuni etf perchè il margine di guadagno mi sembrava ottimo.
Grt saluti e complimenti
Riccardo

PETRSALVATORE ha detto...

goditela

gattonero1 ha detto...

Ciao Salvatore,
volevo chiederti cosa ne pensi dell'etc di oro fisico.
Prevedi che verso dicembre con la possibile caduta dei mercati possa salire?
Scusa se spesso ti faccio domande ripetitive.
Volevo sapere se più si va avanti più rimani dell'idea che lo strono è più verso dicembre che settembre?
Io ho investito in dax. Mantengo oppure esco. Sono in parità poiche sono entrato la settimana scorsa e ho visto che sta stornando, anche se ho sempre paura che inizi il rally all'incontrario.

Un Saluto
GTazie

PETRSALVATORE ha detto...

Sono valutazioni non semplici da fare, abbiamo detto che era pericoloso entrare ora e che bisognava entrare a marzo. Dipende anche da quando ti servono i soldi.

gattonero1 ha detto...

Ho messo degli stop loss.
Forse però è meglio uscire in parità.
Volevo sapere, se l'oro etc fisico, prevedi una risalita.
Inoltre volevo chiederti, tu pensi che la futura discesa durera parecchio? Se si apriresti delle posizioni in etf smib al ribasso?
Ciao

Anonimo ha detto...

Salve
per sostituire l'investimenti Etf euromts eonia ormai con produttività zero avrei pensato a all'etf della lyxor euro corporate bond, può essere una scelta giusta?
grt et saluti

Marco

Anonimo ha detto...

Ciao
in riferimento alla tuo portafoglio pensionistico che ricordo era composto da etf eutomts eonia(50%), dj asia select dividend, e lyxor msci value value è sempre attuale?
grz e complimenti

Benchmark

PETRSALVATORE ha detto...

- l'oro fisico per noi è strategico, la discesa sarà lunga, ne riparliamo a dicembre;
- si potrebbe, in piccole quantità;
- si e dovremmo acquistare qualcos'altro.

Anonimo ha detto...

cosa intendi per piccole quantità?
Marco

PETRSALVATORE ha detto...

una percentuale limitata del proprio portafoglio.

Dino ha detto...

Vorrei un chiarimento da parte di Pet gentilmente che credo sarà d'interesse a tutti quelli che investono su ETC o ETF (anche con leva) con sottostanti sub-indici che rispecchiano l’andamento di futures (per es. Natural Gas e commodities in generale).
Il deporto (backwardation) o riporto (contango) in quei mercati di futures in caso di rolling contracts (contratti in rinnovo) che effetto hanno per chi possiede un ETC o ETF con orrizonte di medio periodo?
Leggo che: "Se il mercato è in deporto, l’indice può tendere ad aumentare nel tempo quando i prezzi dei futures più bassi convergono verso prezzi i spot più elevati; se è in riporto l’indice può tendere a diminuire nel tempo, quando i prezzi dei future più alti convergono verso i prezzi spot più bassi). L’effetto di deporto (backwardation) tenderà ad
essere negativo per i Titoli su Merci di tipo Short e positivo per i Titoli su Merci di tipo Leveraged. Al contrario, l’effetto di riporto (contango) tenderà ad essere positivo per i Titoli su Merci di tipo “Short” e
negativo per i Titoli su Merci di tipo Leveraged."
DUNQUE IL ROLLIG MENSILE CAUSA UN EFFETTO (deporto o riporto) CHE VA AD ACCENTUARE I RIBASSI E I RIALZI, TALE EFFETTO NON DEVE ESSERE CONSIDERATO UN COSTO IMPLICITO DELL'ETC, BENSI' UN EFFETTO DI ACCENTUAZIONE DELLE PERFORMACE NEGATIVE O POSITIVE, GIUSTO? E' UN EFFETTO LA CUI SOMMATORIA DA ZERO PER INTENDERCI?
Se mi rispondi ti ringrazio!!
Ho parecchia confusione a riguardo!

Anonimo ha detto...

se la parte azionaria del portafoglio "pensione" è in guadagno ( x ipotesi 12% quindi > del 10% scritto in diversi post) è anche questa ,come quella degli altri portafogli, da azzerare? Il portafoglio pensione è credo a lungo termine, giusto? Grazie in anticipo

PETRSALVATORE ha detto...

- lasciate stare gli etf a leva, non crediamo siano adatti ad un piccolo risparmiatore;
- ssi può pensare anche di disinvestire, anche se sono a lungo termine, è una scelta personale.

gattonero1 ha detto...

Ciao Pet,
per strategico intendi dire che possiamo iniziare ad accumulare.
Cosa ne dici eventualmente del Physical gold?

Grazie

PETRSALVATORE ha detto...

strategico è ciò che si può mantenere per il lunghissimo termine superiore a 7 anni. Crediamo in bene nel physical gold.